“Noi chiediamo un imponente piano di lotta alla droga. Chiediamo il rifinanziamento del fondo nazionale di lotta alla droga, in particolare chiediamo di finanziarlo con il 5% di quello che si incassa dal gioco d’azzardo, dai tabacchi e dall’alcol. Crediamo che laddove lo Stato guadagna da un’assunzione che può portare alla dipendenza almeno deve riversare una parte di quegli introiti per prendersi cura di quegli italiani che si ammalano, soffrono e per non lasciare sole le loro famiglie”.

Lo ha detto la deputata FdI, Maria Teresa Bellucci, in occasione della 32^ Giornata Mondiale di Lotta alla Droga.