Una stretta sugli spot sui giochi d’azzardo che, soprattutto a livello delle Tv locali, sono tornati ad avere qualche copertura regolatoria nonostante l’entrata in vigore del Decreto dignità. E’ quanto ha annunciato Marco Bellezza, consigliere giuridico di Luigi Di Maio,…

Per leggere questo articolo

Accedi o registrati