“C’è un aspetto che ritengo importante e che riguarda il cosiddetto fondo salva sport. Parte da una base di 10 milioni di euro, ma potrà essere incrementato anche in funzione della percentuale che verrà stabilita per il prelievo delle scommesse. Questo credo sia un aspetto importantissimo e mi riconduco agli aspetti legati alla legge delega. Questi interventi devono essere legati anche alla possibilità che si ristabilisca un circolo virtuoso per il finanziamento dello sport italiano con aspetti mutualistici. Abbiamo visto in questi giorni che la Liga spagnola ha offerto direttamente, senza che nessuno lo chiedesse, 200 milioni per la ripresa degli sport minori. Anche i diritti televisivi possono dare, come accade del resto in altri Paesi europei, il loro contributo per la ripresa dello sport di base”. E’ quanto dichiarato dal senatore della Lega Claudio Barbaro oggi in Aula a proposito delle misure previste per il sostegno dello Sport nell’emergenza COVID-19.