slot minore
Print Friendly, PDF & Email

(Jamma) – Il sindaco di Arzergrande (PD) Filippo Lazzarin ha firmato una nuova ordinanza per regolamentare gli orari nei quali è possibile giocare negli esercizi pubblici con le slot che portano a vincite in denaro.

Nello specifico l’ordinanza restringe gli orari in cui gli apparecchi presenti in bar ed esercizi commerciali in genere possono essere in funzione: esclusivamente dalle 10 alle 13 e dalle 17 alle 22. Per gli esercenti che dovessero trasgredire sono previste sanzioni fino a 500 euro. «L’obiettivo – spiega il sindaco – è quello di tenere lontani tutti i giocatori dai videopoker. Il nostro impegno sarà rivolto soprattutto alle categorie più fragili. L’ordinanza è frutto delle segnalazioni dei cittadini che mi hanno chiesto espressamente di intervenire sul tema. Stiamo poi valutando – aggiunge Lazzarin – di introdurre sconti delle tasse sul plateatico per gli esercizi che decideranno di eliminare le macchinette».

Commenta su Facebook