Print Friendly

(Jamma) La polizia locale ha già avviato i controlli sui pubblici esercizi . Abbiamo svolto una ventina di passaggi in altrettanti locali : quattro o cinque hanno tolto le slot, per motivi commerciali o morali. Altrettanti hanno posizionato timer che impongono lo spegnimento a una data ora”. Lo ha detto questa mattina il Comandande della Polizia municipale di Aosta Fabio Fiore alla terza commissione consiliare del Comune in merito ai controlli mirati al rispetto del regolamento comunale sulle sale giochi in vigore da aprile.

“Tuttavia – ha spiegato – si tratta di verifiche che presentano difficoltà tecniche di esecuzione. Per questo attendiamo l’ordinanza del questore che disciplini controlli congiunti di guardia di finanza, polizia di Stato e polizia locale. Sono già state programmate due giornate in cui dovremo espletarli”.

Il sindaco ha annunciato che gli uffici si stanno attivando per la costituzione in giudizio nell’ambito del ricorso straordinario al Presidente della Repubblica contro il regolamento promosso da un esercente.

Commenta su Facebook