aosta
Print Friendly, PDF & Email

(Jamma) – Armonizzare gli atti amministrativi e assicurare l’aggiornamento delle procedure e degli strumenti in uso da parte degli enti locali valdostani: sono questi gli obiettivi che si è posto il Celva approvando il nuovo catalogo degli schemi di regolamento “Regula Documenti amministrativi”, che il Servizio associato consulenza svilupperà nel 2018.
L’offerta di schemi di regolamento e la relativa modulistica è una delle risposte che il Celva pone a fronte di specifiche esigenze normative e amministrative degli enti locali valdostani. Infatti, entro il primo semestre dell’anno, nell’ambito “Sanità e servizi sociali”, sarà messo a disposizione uno schema di regolamento dedicato alla ludopatia, in materia di prevenzione e contrasto della dipendenza dal gioco d’azzardo patologico. Dallo schema sarà possibile disciplinare, in ambito comunale, le modalità di apertura e gestione di esercizi adibiti a sale da gioco e di spazi per il gioco, ai sensi del R.D. 18 giugno 1931 n.773 “Testo unico delle Leggi di Pubblica Sicurezza” e della L.R. 14/2015 recante “Disposizioni in materia di prevenzione, contrasto e trattamento della dipendenza dal gioco d’azzardo patologico”. Al via quindi l’iter che dovrebbe rendere operativo un regolamento regionale ‘unificato’ sugli orari di utilizzo delle slot sul territorio valdostano.

Il catalogo “Regula” è oggetto di una revisione periodica, per allinearsi ai continui aggiornamenti normativi, e oggi si compone di 25 schemi di regolamento già disponibili, ai quali si aggiungeranno nel triennio 2018/2020 12 nuove predisposizioni e 7 revisioni complessive.

Commenta su Facebook