“Siamo stati chiusi per 12 mesi a causa del covid, 4,5 milioni di italiani hanno giocato illegalmente, è un dato molto preoccupante, si sono perse migliaia di posti di lavoro. E’ il momento di fare una rifelessione sui temi principali di questo settore. Bisogna parlare di tutela dei consumatori, occupazione, gettito, presidio della legalità, il tutto in modo oggettivo. Il settore non deve avere e fare paura”. Lo ha detto l’Amministratore delegato di Lottomatica Group, Guglielmo Angelozzi (nella foto), intervenendo a Roma all’evento “Gioco pubblico, legalità e tutela dei consumatori”.