“Abbiamo ottenuto la messa in ‘rete’ dell’accensione e dello spegnimento delle slot machine, così da poter controllare e sanzionare chi non rispetta la legge”. Lo ha detto Flavio Pinton (M5S) ad Albignasego (PD).

Il consigliere Marco Gionfriddo (M5S) ha aggiunto: “La Regione Veneto a settembre ha approvato una norma che prevede la cura e la prevenzione del disturbo da gioco d’azzardo patologico. Come Movimento Cinque Stelle questa legge non ci ha soddisfatto tanto che il 12 dicembre a prima firma Giovanni Endrizzi è stato approvato un emendamento alla Legge di Bilancio che dà un serio taglio al gioco d’azzardo in Italia. Ad Albignasego abbiamo fatto approvare una mozione che prevede il monitoraggio in tempo reale delle macchinette mangiasoldi, così da poter controllare e sanzionare chi non rispetta la legge”.