Alassio (SV) si muove per un regolamento restrittivo per contrastare la ludopatia. E’ al vaglio dell’amministrazione comunale l’idea dei limiti orari con la predisposizioni di “fasce protette” ad esempio in orario “uscita da scuola”, ma anche distanze maggiori dalle cosiddette…

Per leggere questo articolo

Accedi o registrati