Commerciarti, esercenti del settore del gioco e scommesse, sale bingo, ristorazione, pizzerie, pub, ambulanti, settore fieristico, sono scesi in piazza ad Agrigento per protestare contro l’ultimo Dpcm del presidente del Consiglio.