Si è riunito in mattinata – tramite teleconferenza – il “Comitato di Alta Vigilanza per la repressione del gioco illegale e per la sicurezza del gioco e dei minori” presieduto dal Direttore Generale ADM e composto da rappresentanti di vertice del Ministero dell’Interno, della Polizia di Stato, dell’Arma dei Carabinieri e della Guardia di Finanza.

Tale organo ha tra i suoi obiettivi primari la repressione del gioco illegale e la verifica del rispetto del divieto del gioco con vincite in denaro per i minorenni e organizza attività di controllo estese a tutto il territorio nazionale per verificare che gli apparecchi utilizzati nelle sale gioco abbiano tutti i prescritti requisiti di legalità e regolarità.