In Abruzzo resta sospesa l’attività delle sale gioco, scommesse, bingo, anche qualora siano svolte all’interno di bar, pubblici esercizi o affini.

E’ quanto prevede l’ordinanza 59 del 14 maggio firmata dal presidente Marco Marsilio in merito alle riaperture per la Fase 2 dell’emergenza Coronavirus.

Advertisement

L’ordinanza può essere scaricata a questo link