azzardo
Print Friendly, PDF & Email

Il settore politiche sociali del Comune di Castellammare di Stabia (NA) con l’assessore Antonella Esposito stanno per attivare un progetto, denominato “I giocolieri del tempo” che mira a combattere la ludopatia tra i giovanissimi.

Il progetto prevede una serie di incontri e di progetti con i ragazzi delle scuole primarie e secondarie, con il coinvolgimento dei genitori. Il Comune si avvarrà della competenza di professioni esterni che sottoporranno i giovani a dei questionari per effettuare una prima mappatura del fenomeno e coinvolgeranno nell’indagine sia gli alunni, che i genitori ed i docenti. Dopo questa prima fase, in cui si lavorerà sul miglioramento dell’autostima, è prevista un’attività di sportello da svolgere presso l’ambito territoriale con il supporto della psicologa dell’ambito. Si passerà poi all’elaborazione ed alla stesura di una mappa del gioco che evidenzierà l’incidenza del fenomeno della ludopatia nei vari quartieri. Alla fine verrà organizzato un convegno sulle ludopatie, in cui verranno resi noti ed analizzati i dati emersi dalle varie fasi del progetto.

Commenta su Facebook