”Siamo orgogliosi di aver vietato la pubblicità e le sponsorizzazioni per il gioco d’azzardo. Pensate che sono riusciti ad attaccarci anche su questo. Siamo orgogliosi perché non solo è una piaga sociale che colpisce milioni di famiglie in tutta Italia…

Per leggere questo articolo

Accedi o registrati