Sul fatto che il 2021 possa essere l’anno della definitiva consacrazione per i titoli azionari tecnologici, ci sono davvero pochissimi dubbi in merito. Un po’ perché già da soli alcuni titoli stanno ottenendo performance senza precedenti, vedi Apple e soprattutto Amazon, un po’ perché quest’anno ci sarà un nuovo incremento per i consumi di questi prodotti, che faranno di certo lievitare anche le oscillazioni in borsa, con nuove punte rialziste. Del resto le premesse per un anno importante sotto il profilo realizzativo per il settore tecnologico, era più che auspicabile.

Non solo per le performance e per l’impatto di colossi come appunto Amazon, ma in generale per tutto quello che rappresenta oggi il settore della tecnologia digitale, in tutti i suoi aspetti. Non è solo per i dati che riguardano Wall Street, ma perché oggi dobbiamo convivere per una questione di gioco-forza con diversi device e dispositivi che ci consentono di vivere in maniera più comoda, a casa, in auto, in ufficio. Nessuno in effetti rinuncia oggi a effettuare acquisti online, utilizzando il proprio servizio di riferimento per il pagamento digitale, attraverso il nostro smartphone. Per lavoro usiamo poi il nostro PC o il laptop, mentre dedichiamo una porzione piuttosto consistente del nostro tempo libero alle console, ai tablet, agli smartphone.

Si pensi ad esempio alla crescita esponenziale delle piattaforme di streaming video, dove oltre alle già conclamate Netflix, Infinity, Prime Video, si sono aggiunte da poco altre realtà emergenti sul mercato europeo come Apple Tv, Disney Plus, senza contare tutte quelle piattaforme utilizzate per seguire gli eventi live, di tipo sportivo e non. Così tra lo smart working, lo svago e il divertimento, trascorriamo sempre più tempo con i nostri amati smartphone, tablet e con le console per gli appassionati di videogames. Il mondo dei videogames sta vivendo una nuova stagione di esplosione, visto che la tecnologia vigente rende possibile delle esperienze di gioco, che fino a qualche tempo fa erano ancora impensabili. Abbiamo visto poche console per quanto riguarda la nuova Playstation 5 Sony, la quale appare quasi come una chimera irraggiungibile, ma lo stesso vale anche per il nuovo modello di Xbox Series X.

Tuttavia possiamo consolarci con le uscite significative sul campo dei videogames. Non sappiamo se durerà o meno il boom mediatico di un gioco come Cyberpunk 2077, visto che ci sono altri giochi in uscita o che potrebbero diventare dei best seller, capaci di scalzare questo gioco d’azione di ambientazione distopica e assolutamente coinvolgente. Del resto quando si parla di giochi, non è detto si faccia per forza riferimento a un videogame di categoria arcade, strategico o MMO. Potrebbe trattarsi infatti anche di un nuovo gioco di categoria eSport, visto che lo sport elettronico, sta prendendo sempre più piede tra le abitudini degli utenti sparsi per il mondo, che stanno provando questo nuovo tipo di tecnologia interattiva e immersiva. Restando invece più sul classico, ma dove l’elemento innovativo è dato dal device di utilizzi, troviamo i giochi di casino online di categoria gambling. Il gioco d’azzardo è un tema sempre attuale così come è controverso.

È importante ricordare infatti come l’eccessiva esposizione alle sale da gioco virtuali possa causare disturbi i quali conducono potenzialmente un giocatore verso una vera e propria dipendenza patologica. Bisogna quindi specificare che è preferibile giocare nei limiti delle possibilità economiche di cui si dispone, facendolo con moderazione e in modo adulto e responsabile. Il gioco online in sicurezza è la formula sempre consigliata, da praticare su un sito che fa riferimento al circuito legale dell’agenzia doganale dell’ADM per il nostro territorio.