usa
Print Friendly, PDF & Email

(Jamma) – Una decisione del tribunale americano sul Big Fish Casino potrebbe avere un impatto importante per il mondo dei casinò mobile. La corte d’appello ha annullato la sentenza di un tribunale distrettuale stabilendo che il Big Fish Casino costituisce un gioco d’azzardo illegale ai sensi della legge dello Stato di Washington.

Il giudice Milan D. Smith, Jr. ha detto nella sentenza: “In questo appello, consideriamo se la piattaforma di gioco virtuale “Big Fish Casino” costituisce un gioco d’azzardo illegale ai sensi della legge di Washington. Il proprietario e operatore del gioco ha guadagnato milioni di dollari da Big Fish Casino. Tuttavia, nonostante abbia accumulato milioni di entrate, sembra essere scioccato nello scoprire che Big Fish Casino potrebbe costituire un gioco d’azzardo illegale. Noi non lo siamo. Pertanto, invertiamo la decisione del tribunale distrettuale e riteniamo che, poiché le fiches virtuali di Big Fish Casino hanno un valore, Big Fish Casino costituisce un gioco d’azzardo illegale ai sensi della legge di Washington”.

Ora, questa non è la fine dei giochi da casinò come li conosciamo… almeno non ancora. Ora gli avvocati di Big Fish potrebbero decidere di ricorrere alla Corte Suprema. Questo caso potrebbe anche dare il via ad una potenziale azione legale collettiva, e come risaputo queste di solito provocano qualche compenso per gli utenti, forse alcune modifiche apportate al modo in cui un’azienda opera, ma raramente producono enormi i cambiamenti. Inoltre, questo caso è iniziato originariamente nel 2015, quindi è probabile che i risarcimenti non arriveranno prima di un futuro lontano, o forse mai.

Tuttavia, questo dovrebbe spaventare gli sviluppatori di giochi da casinò su mobile. Diversi titoli sono nelle classifiche di maggior incasso, incluse le Slotomania Slots. Questi giochi sono un grande business e, se i problemi legali li rendono insostenibili, anche solo in alcune giurisdizioni, questo potrebbe avere un impatto su molte aziende e sul mercato del gioco mobile nel suo complesso.

Commenta su Facebook