Print Friendly, PDF & Email

(Jamma) – Al fine di fornire le informazioni più aggiornate sulle principali variabili del mercato del gioco d’azzardo online a livello nazionale, il DGOJ pubblica da giugno 2012 i cosiddetti ” rapporti trimestrali “. 

Queste pubblicazioni sono state successivamente completate, con la disponibilità al pubblico interessato del “Dettaglio dei dati del mercato del gioco d’azzardo online“, l’insieme di dati utilizzati per la realizzazione delle relazioni, consentendo analisi diverse da quelle offerte dalla Direzione Generale.

Per continuare a fare progressi nel mettere a disposizione del grande pubblico strumenti che aumentano il valore aggiunto delle informazioni disponibili per DGOJ, il formato utilizzato per preparare i rapporti trimestrali è stato sostituito da una pubblicazione con un carattere dinamico e interattivo che consente la visualizzazione di tutti i dati storici del mercato dei giochi online a livello statale, sempre da una prospettiva di attività trimestrale.

In questo modo, l’utente, oltre ad avere un accesso più fruibile a tutti i dati di attività del mercato sin dal suo avvio, può configurare visualizzazioni o analisi in base ai propri interessi particolari.

 

In Spagna la spesa nel gioco online, nel primo trimestre 2018, è stata pari a 163,3 milioni di euro, il -5,7% sul trimestre precedente, ma in aumento del +28,8% rispetto al periodo gennaio-marzo 2017.

La metà della spesa online – pari a 81,8 milioni di euro – arriva dalle scommesse sportive, il 34,5% dai Casinò Games (56,5 milioni), il 13,1% dal Poker (21,5 milioni), il 2,1% dal Bingo (3,5 milioni).

Il segmento delle scommesse sportive è cresciuto nel primo trimestre 2018 sia in riferimento agli ultimi tre mesi del 2017 (+15,9%) che ai primi tre mesi del 2017 (+20,5%), grazie soprattutto all’incremento delle scommesse in modalità Live (+19%).

Il Bingo cresce invece ininterrottamente dal 2016 e tra gennaio e marzo 2018 ha registrato un aumento del 30% rispetto allo stesso periodo del 2017.

Ma è nel comparto dei Casinò Games che si è avuta la crescita più consistente: +51% rispetto al 2017, un dato che ha beneficiato dell’aumento delle puntate sulle slot online.

Infine il Poker, che dopo diversi trimestri in chiaroscuro è tornato a crescere, sia nella modalità cash (+30%) sia in quella a torneo (+50,2%).

La spesa nel marketing da parte degli operatori di gioco online è cresciuta del 35,8% a 76,2 milioni di euro. Nel primo trimestre dell’anno il numero di giocatori online è pari a 796mila unità, in aumento del 24,3% sul primo trimestre 2017, con una media mensile di 268mila giocatori.

Commenta su Facebook