Il Sunday KING ritorna dopo lo straordinario successo dell’Epifania, quando la prima edizione KO Progressive del domenicale People’s Poker arrivò a distribuire oltre 55mila euro con la presenza ai tavoli di ben 613 concorrenti.

La nuova edizione del torneo è in programma per il prossimo 9 febbraio, seconda domenica del mese, quando in prima serata sarà ufficializzato lo shuffle al Sunday KING Progressive KO da 35mila euro.

Il divertimento e la sfida, tuttavia, sono già in corso nella lobby allestita dal provider Microgame, dove si stanno disputando i primi sat con in palio i ticket per l’evento.

In totale saranno 244 gli ingressi distribuiti attraverso partite low cost, con sfide dedicate al KING che si succederanno fino a pochi minuti prima dello start: eventi da pochissimi centesimi con in palio gli accessi al ricco domenicale.

Inoltre, per tutti coloro che volessero tentare la scalata al torneo con spese contenute ed in maniera rapidissima, sono a disposizione anche i VeloX da soli 10 cents: i sit’n’go super veloci disponibili ad ogni ora, metteranno in palio fino al prossimo 9 febbraio anche il buy-in al KING.

Tante e diverse le possibilità di accedere al King senza dover intaccare il proprio bankroll, una circostanza spesso registrata (anche nell’edizione di inizio anno) proprio tra i protagonisti dei final table: una ricorrenza che sottolinea anche le qualità dei player provenienti da qualificazioni a basso costo.

Non saranno invece a buon mercato i premi corroborati dalle taglie, assegnate per ogni eliminazione ed in costante crescita con l’incedere dei livelli di gioco. Con il KING KO Progressive non conta solo essere incoronati…ma anche mantenere la testa sul collo…