poker
Print Friendly, PDF & Email

(Jamma) La Dirección General de Ordenación del Juego, il regolatore del gioco spagnolo, pubblica la risoluzione che fornisce indicazioni per lo sviluppo e la fornitura di servizi per accedere al poker online in modalità condivisa.

Dopo il regolatore francese anche la Spagna mette gli operatori di gioco in condizione di accedere al mercato .

La risoluzione autorizza espressamente lo sviluppo di gioco di poker online con una diversa forma di liquidità rispetto a quanto previsto dalla normativa del 2011. Al Dipartimento gestione del gioco spetta la supervisione e il monitoraggio delle attività offerte  in un contesto di liquidità internazionale .

Il termine ultimo per le osservazioni sui suoi contenuti è fissato alla data del 1 Ottobre 2017.

I contributi vanno inviati Direzione generale del gioco, regolamento generale Filiale Gioco d’azzardo, attraverso la sede centrale elettronica della direzione generale del gioco.

Il 6 luglio, le autorità di regolamentazione sul gioco francese, spagnolo, italiano e portoghese hanno firmato a Roma un accordo sulla condivisione di denaro contante sul poker online.

Questo accordo mira a rafforzare la cooperazione e lo scambio di informazioni tra le autorità al fine di consentire la condivisione tra gli operatori di poker online, combattendo il mercato illegale e le frodi, garantendo la protezione e il rispetto per il giocatore .

L’attuazione concreta delle azioni dipenderà dai requisiti regolamentari di ciascuna giurisdizione.

La Francia ha pubblicato le istruzioni e la procedura per l’autorizzazione il 21 luglio scorso.

Commenta su Facebook