Print Friendly, PDF & Email

(Jamma) Si è tenuto oggi presso la sede dei Monopoli a Roma un incontro che ha visto la partecipazione di tutti gli ‘attori’ del settore del gioco online.

Da una parte l’Adm e Sogei e dell’altra i concessionari di gioco on line e gli enti certificatori.

L’incontro, che fa seguito a quello che si è tenuto la scorsa settimana sulle Vlt e slot ma a cui hanno partecipato anche i dirigenti dell’ufficio Gioco online, ha permesso di illustrare nel dettaglio la nuova procedura per le procedure di omologa dei giochi online che prenderà in via il prossimo 21 novembre.

Si tratta di una procedura che si preannuncia più rigida , sia per gli enti di certificazione che per i concessionari che dovranno presentare la richiesta. Secondo quanto Jamma. It è in grado di riferire la maggior parte degli stessi enti di verifica dovranno attivarsi sin da ora per dotarsi di certificazioni di più alto livello.

Secondo l’Adm le nuove procedure non risulteranno essere più gravose invece per i concessionari.

Commenta su Facebook