Barrière si lancia nel settore del gioco d’azzardo online con una “piattaforma inizialmente dedicata alle scommesse sportive, poi alle corse di cavalli e al poker”, ha annunciato il gruppo.

Per fare questo, la società, che possiede 33 casinò e un club di gioco, ma anche 18 hotel e più di 140 ristoranti e bar, ha siglato una partnership con BetConstruct, leader nel settore, che gestirà il marchio BarrièreBet.

“Il mercato dei giochi online è una nuova area di sviluppo che consentirà al nostro gruppo di consolidare le sue posizioni e promuovere i suoi marchi, ma anche di aumentare la nostra notorietà tra i nuovi giocatori e di fidelizzare i nostri clienti, che sono seguaci del nostro casinò fisici ”, ha sottolineato Dominique Desseigne, CEO di Barrière.

“Al di là dell’offerta di gioco stessa, BarrièreBet premierà le prestazioni degli scommettitori nella comunità e consentirà loro di vivere esperienze uniche nei vari stabilimenti del Gruppo”, ha aggiunto la società nel suo comunicato stampa. Per offrire giochi online, è necessario disporre di un’autorizzazione rilasciata dall’ANJ (National Gaming Authority), come nel caso di BetConstruct.

Secondo l’ANJ, il settore del gioco d’azzardo online (scommesse sportive, scommesse ippiche, poker) ha rappresentato il 12% del fatturato dell’intero mercato dei giochi autorizzati nel 2019.