“Ci sono cose nella vita che ci fanno letteralmente impazzire. E poi c’è il poker online…”. Quando si parla di questo gioco, fonte inesauribile di gioie e dolori, diventa inevitabile pensare a Grinderlab|Grinders, quella che oggi è senza dubbio la più grande community in Italia in materia di poker online. Il gruppo Facebook conta quasi 1800 membri, con numeri in costante crescita. Su internet è raro oggi trovare la possibilità di confrontarsi con educazione, postando le mani giocate, esprimondo pareri e perplessità. Grinderlab è tutto questo, un ambiente dove i coach sono tra i membri più attivi e sono sempre pronti a rispondere e dispensare consigli utili sulle strategie di gioco.

Grinderlab|Grinders nasce per rispondere alle esigenze di analisi, studio e confronto dei numerosi giocatori del circuito italiano di poker online. Cosa lo distingue dagli altri gruppi? La priorità è quella di incentivare uno scambio costruttivo di opinioni, pareri e strategie in maniera concreta e rigorosamente senza flame. L’obiettivo è migliorare insieme con lo studio e l’analisi affinché il player italiano sia competitivo in un circuito con un field più esteso e (probabilmente) diverso dal .it al quale è abituato. Il gruppo dispone inoltre dei migliori deal presenti sul mercato. L’azienda Grinderlab è il frutto del lavoro di un team altamente specializzato che opera in modo trasparente nel mercato dell’iGaming da oltre 10 anni. Questa garantisce affiliazioni con deal talvolta fuori mercato, una quantità enorme di contenuti gratuiti e promo esclusive riservate agli affiliati che su alcune poker room possono arrivare addirittura al 70% di rakeback mensile, una cifra spaventosa.
Oggi sono tantissimi i contenuti gratuiti che si possono trovare sul gruppo Facebook dedicato. L’interazione con gli utenti è continua e grazie al fatto che i migliori players d’Italia sono membri della community è chiaro il vantaggio di poter comunicare e scambiare idee. Stupisce poi il tenore del confronto, che a differenza del solito è sorprendentemente piacevole e aperto. Insomma, è innegabile l’unicità di Grinderlab|Grinders.