Nei siti di casinò online, gli utenti iscritti hanno la possibilità di divertirsi con il vasto portafoglio di giochi presenti. Piazzando delle semplici scommesse, è sempre più comune guadagnarsi un’importante vincita. 

A volte, però, capita che il conto di un giocatore potrebbe venire bloccato all’improvviso. Le ragioni per cui il proprio account venga bloccato variano a seconda delle circostanze. Più in generale, i casi più frequenti per cui avviene ciò sono quattro

  • La password di accesso è stata sbagliata troppe volte; 
  • Hai aperto o usato più di un account dallo stesso computer; 
  • L’invio del documento d’identità non è avvenuto nei tempi stabiliti; 
  • Hai effettuato un prelievo di denaro piuttosto importante.

Altre volte ancora, invece, il conto viene bloccato laddove il sistema del casinò rilevi un’irregolarità o infrazioni dei Termini e Condizioni d’Uso, presenti nel contratto di gioco con il giocatore. Poiché i casi più frequenti sono quelli appena elencati, andiamo a vedere quando si possono verificare. 

In questo modo, se anche tu sei un giocatore appassionato dei casinò online, potrai evitare d’incorrere a errori di questo tipo. 

Password errata

Il caso della password errata è il più frequente in quanto può capitare di non riuscire ad annotarsi la password d’accesso. Il problema, però, si verifica nel momento in cui non sia stata inserita correttamente per un determinato numero di volte. 

Più account dallo stesso Pc

Questo caso, invece, è un po’ più complicato in quanto ci possono essere tante motivazioni per cui il software del casinò possa rilevare un’infrazione del contratto. Infatti, può succedere che magari un tuo conoscente abbia utilizzato il tuo stesso computer per giocare all’interno dello stesso casinò. 

Altre volte, invece, l’infrazione può essere segnalata nel momento in cui il software rileva che la tua rete non sia protetta o usata da altri individui. Le ragioni, in questo caso, possono essere molteplici ed è difficile individuare da cosa può essere dato. 

Mancato invio di documenti

Un’operazione obbligatoria richiesta dai casinò online è l’invio del documento d’identità al fine di confermare l’iscrizione del giocatore. Nel caso in cui l’utente non dovesse inviare il suo documento entro 30 giorni dal momento dell’iscrizione, il conto verrà bloccato. 

Prelievo ingente di denaro

Infine, il conto del giocatore può essere bloccato a causa del prelievo di una grossa quantità di denaro. Il problema risiede nel fatto che il personale del sito di casinò vorrebbe un esame più approfondito dei dati personali riguardanti il giocatore, prima di assicurargli il pagamento sulle vincite effettuate. 

Come trovare una soluzione?

Nel momento in cui il conto di gioco di un utente viene bloccato, verrà inviata un’email all’indirizzo elettronico del giocatore. Qui verranno indicate quali sono le anomalie o le motivazioni per cui lo staff del casinò è arrivato a tale decisione. 

Se, invece, l’email non dovesse essere arrivata, è importante consultare la sezione “Spam” della posta elettronica in quanto questi tipi di email vengono contrassegnati come pubblicità indesiderata.

Nel caso in cui l’email non sia affatto presente e il conto di gioco è stato bloccato, dovrai richiedere l’assistenza del casinò online tramite Live Chat oppure via email. Indicando il tuo username, il personale del casinò provvederà a risponderti immediatamente o nel giro di due giorni. 

Le soluzioni da adottare 

Adesso, però, andiamo a vedere quali sono le soluzioni che puoi adottare in base alle problematiche più comuni che si possono verificare. Tra cui: 

  • Password errata: in questo caso, ciò che dovrai fare è richiedere l’assistenza del casinò inviando un’email e spiegare di aver sbagliato ad inserire la password perché non la ricordavi. L’operatore, quindi, procederà per la riattivazione dell’account o il cambio di una nuova password; 
  • Più account dallo stesso Pc: solitamente, il personale del sito di casinò richiederà di dimostrare che tu sia in buona fede chiedendoti alcune informazioni riguardo alla modalità di gioco. Altre volte ancora, invece, ti verrà richiesto di inviare una foto che mostri il tuo viso insieme ad un documento
  • Documento d’identità: qui, invece, ti basterà inviare una mail all’indirizzo di assistenza clienti del casinò, inviando una copia del documento. I tempi per la riattivazione del conto si aggirano sulle ventiquattro ore; 
  • Prelievi: infine, prima di procedere al pagamento sulle vincite, ti verrà chiesto un controllo sulla sicurezza o una foto di un’utenza domestica per verificare che i dati da te inseriti siano corretti. 

Conclusioni 

In questo articolo, siamo riusciti a vedere cosa bisogna fare quando il conto di gioco in un casinò online viene bloccato. Giocare responsabilmente sui casino online sicuri italiani è abbastanza importante al fine di evitare spiacevoli episodi di questo tipo. 

Le prime volte, infatti, che accadono situazioni di questo tipo è normale entrare nel panico o sentirsi spaesati. Tuttavia, i casinò online sicuri ed italiani offrono sempre una soluzione ai propri iscritti per sistemare le cose.

Articolo precedenteRavenna. Minenna: ’’ ADM presente all’arrivo del primo convoglio con 15 mila tonnellate di mais da Odessa’’ (VIDEO)
Articolo successivoPragmatic Play espande la partnership con Hollywood Bets in Regno Unito e Irlanda