Il 14 novembre 2021 è scaduta l’ordinanza sulle misure di responsabilità temporanea nell’offerta dei giochi per il periodo della pandemia COVID-19.

Il Governo svedese ha incaricato l’Ispettorato svedese del gioco di valutare le misure temporanee di responsabilità del gioco, nonché di seguire e analizzare come si sviluppano le forme di gioco, l’accessibilità al gioco e il gioco a breve e lungo termine.