La Gibilterra Gambling Division (GGD) e l’Ispettorato dei giochi svedese hanno stipulato un accordo (MoU, memorandum of understanding) con l’obiettivo di facilitare lo scambio di informazioni tra le due autorità e rendere così la supervisione più efficiente.

Andrew Lyman, direttore esecutivo di GGD, ha dichiarato: “Gibilterra non vede l’ora di lavorare con l’Ispettorato dei giochi Spelinspektionen, abbiamo valori comuni in termini di protezione dei consumatori, un mercato sano ed equo, promuoviamo la responsabilità sociale combattendo il crimine del gioco d’azzardo“.

L’accordo tra Spelinspektionen e GGD è entrato in vigore l’8 maggio 2019.