L’American Gaming Association (AGA) e la US Chamber of Commerce Foundation (USCCF) Corporate Citizenship Center hanno annunciato una ricerca di primo livello per analizzare la portata dell’impatto sulla comunità del settore dei giochi da casinò negli Stati Uniti e l’impegno nei confronti delle comunità, dei dipendenti e dei clienti.

I risultati principali del rapporto includono:

  • Gli intervistati dell’industria del gioco hanno dichiarato $ 367 milioni in donazioni lo scorso anno;
  • Il 93% ha programmi completi di riciclaggio ed efficienza energetica, il 50% in più rispetto al settore privato nel suo complesso;
  •  dipendenti dell’industria del gioco contribuiscono con oltre 422.000 ore di volontariato all’anno, quasi cinque volte più ore per dipendente rispetto ai dipendenti del settore tecnologico; 
  • Il 100% delle aziende associate AGA intervistate ha una politica di gioco responsabile.

La ricerca ha rivelato che la maggior parte delle aziende sono impegnate in responsabilità sociale come parte integrante dei loro obiettivi strategici e che il successo complessivo dell’industria del gioco dipende da quanto le aziende possano supportare le comunità che servono. L’industria del gioco supera la maggior parte delle industrie del settore privato nel suo impegno di dirottare i rifiuti dalle discariche e istituire programmi di bioedilizia e di conservazione delle risorse idriche.

“Soprattutto, la massima priorità dell’industria del gioco è quella di promuovere la responsabilità in tutto ciò che facciamo, dall’essere partner costruttivi nelle comunità in cui operiamo, offrendo opportunità di carriera eccezionali ai dipendenti del settore e garantendo a tutti gli utenti gli strumenti di cui hanno bisogno per impegnarsi nelle nostre offerte in modo responsabile”, ha dichiarato Bill Miller, presidente e chief executive officer della American Gaming Association. “Il rapporto mostra che l’industria del gioco sta facendo bene, manteniamo la nostra promessa di essere partner della comunità responsabili, contribuendo economicamente e socialmente alle comunità di tutto il Paese”.

“Mentre i rapporti di responsabilità sociale d’impresa (CSR) continuano a diventare una pratica standard tra le imprese americane, è raro vedere l’impegno collettivo di un intero settore”, ha affermato Carolyn Cawley, presidente della US Chamber Foundation. “Siamo orgogliosi di lavorare con AGA e rilasciare questa ricerca pionieristica che illustra gli sforzi positivi dell’industria del gioco nelle comunità”.

Metodologia : The Chamber Foundation ha analizzato i programmi di responsabilità sociale d’impresa (CSR) dei membri di AGA attraverso ricerche quantitative e qualitative. Nel terzo trimestre del 2018, USCCF e AGA hanno intervistato 15 membri di AGA sulla portata delle loro responsabilità sociali aziendali. Queste società rappresentano 168 proprietà di casinò, 235.000 impiegati statunitensi e 33 miliardi di dollari di entrate totali.