I casinò inglesi sono pronti a riaprire le loro porte dal 4 luglio, rispettando rigidi standard anti-covid. Tutti i casinò del Paese sono rimasti chiusi da quando è iniziato il lockdown il 23 marzo scorso.

Il Governo ha confermato il mese scorso che strutture per l’ospitalità e il tempo libero, come i casinò, potrebbero essere in grado di aprire dal 4 luglio come stabilito nella terza e ultima fase per allentare le restrizioni introdotte per combattere il virus.

Saranno messe in atto severe misure di igiene e di distanziamento sociale in tutti i casinò per garantire la sicurezza del personale e dei clienti. Ciò includerà che i clienti usino disinfettanti per le mani prima di entrare nel casinò, nonché quando si uniscono e escono da un tavolo da gioco.

L’ingresso ai casinò sarà limitato a una persona alla volta, con una distanza sociale di due metri applicata in tutte le code all’esterno.

Limiti di capacità del tavolo saranno applicati per ridurre il rischio di infezione, mentre i dispositivi di protezione individuale per il viso e mani saranno resi disponibili per i clienti su richiesta.

I layout delle strutture sono progettati per garantire la distanza in ogni momento, le macchine da gioco saranno pulite dopo ogni sessione di gioco e gli sportelli automatici saranno disinfettati almeno una volta ogni ora.

Gli schermi in plexiglass possono anche essere utilizzati ove necessario per mantenere le distanze sociali e proteggere personale e clienti. Personale formato sarà inoltre a disposizione per promuovere il gioco d’azzardo più sicuro.