Il Betting and Gaming Council (BGC) sollecita il Cancelliere a compiere passi coraggiosi per aiutare l’industria del tempo libero al dettaglio, compresi bookmaker e casinò, e per contrastare il mercato nero online.

I membri di BGC – che includono negozi di scommesse, operatori di giochi online e casinò – danno lavoro direttamente a oltre 70.000 persone in tutto il Regno Unito e il settore contribuisce con circa 3,2 miliardi di sterline ogni anno in tasse.

L’industria delle scommesse e dei giochi ha subito un cambiamento sismico nell’ultimo anno. I negozi di scommesse si stanno adeguando a una riduzione della puntata massima sulle macchine da gioco. Allo stesso tempo, il dazio dei giochi online è aumentato dal 15% al ​​21% del rendimento lordo del gioco. Anche i casinò e i bookmaker soffrono di un generale declino del flusso di consumatori.

Oltre 1.500 negozi di scommesse hanno chiuso dopo l’introduzione della nuova puntata massima nell’aprile 2019, un tasso di cinque al giorno.

Il Betting and Gaming Council (BGC) chiede sostegno per il settore del tempo libero al dettaglio, compresi allibratori e casinò, attraverso la riforma dei parametri fiscali, tra cui la modifica delle regole per consentire a un numero maggiore di piccole imprese di trarre vantaggio dal sostegno al dettaglio delle piccole imprese.

Attualmente solo un numero selezionato di imprese al dettaglio con un valore imponibile inferiore a £ 51.000 può beneficiare di aiuti per le piccole imprese.

La BGC chiede anche aiuto per affrontare il mercato nero online, che si stima valga 1,4 miliardi di sterline o 1,2 per cento del fatturato. Il mercato nero è una chiara minaccia per gli operatori autorizzati e ha comportato una perdita di entrate. Esiste inoltre un pericolo particolare che i bambini accedano a questi siti Web che non adottano misure rigorose di verifica dell’identità e dell’età.

Le nuove rigorose procedure di verifica dell’età introdotte a maggio 2019 per gli operatori con licenza nel Regno Unito richiedono una verifica completa di nome, età e indirizzo prima che chiunque possa aprire un conto online o effettuare una scommessa.

I membri del Consiglio di scommesse e di gioco si sono anche impegnati a presentare i massimi standard nelle scommesse e nei giochi e si impegnano a:

  • Fornire finanziamenti e sostegno alla ricerca, all’istruzione e al trattamento notevolmente maggiori.
  • Lavoro continuo per aumentare la capacità dell’industria del gioco d’azzardo di combattere il riciclaggio di denaro in collaborazione con le forze dell’ordine.
  • Guidare lo sviluppo di nuove iniziative di gioco più sicure nel settore delle scommesse e dei giochi.
  • Collaborare con il Governo e il regolatore per monitorare e valutare continuamente le attuali iniziative di gioco più sicure.
  • Promuovere il gioco d’azzardo in modo responsabile e cercando di affrontare i problemi che si presentano.
  • Fornire un trattamento equo ai clienti e garantire l’integrità dello sport nelle scommesse sportive.