Print Friendly, PDF & Email

(Jamma) La settimana scorsa a Pieve Torina, comune confinante con Amatrice, distrutto all’80% dal terremoto dell’anno scorso che ha colpito il centro Italia, si è tenuta una marcia solidale per mettere in risalto la cittadina fortemente colpita dal sisma e poco conosciuta dalle cronache nazionali. Pieve Torina necessita di sostegno economico per la ricostruzione molte personalità di sono mobilitate per tornare a dare un futuro al paese drammaticamente colpito dal sisma.

Sono giunti a Pieve Torina per l’evento numerosi rappresentanti del mondo dello sport a partire dal presidente del CONI, Giovanni Malagò, la campionessa di scherma Valentina Vezzali, il presidente di FIGEST- Federazione Italiana Sport e Giochi Tradizionali, Enzo Casadidio, originario proprio di Pieve Torina, il fondatore di Freccette Italia – F.I.DART, Karl Plank ed ovviamente capofila dell’iniziativa il sindaco di Pieve Torina, Alessandro Gentilucci.

Sarà proprio la F.I.DART-Freccette Italia Dart, che ha sede a Bolzano, e da qualche tempo tra le organizzazioni riconosciute dal CONI, a raccogliere attraverso il suo conto corrente le donazioni per i terremotati della regione Marche e limitrofe, fondi che verranno in particolare destinati al Comune di Pieve Torina.

Il fondatore di F.I.DART-Freccette Italia Dart e cofondatore di European Dart Union, il bolzanino, Karl Plank, ha voluto fortemente questa iniziativa e la spiega così: “E’ nostro dovere, in particolare del mondo dello sport, essere solidali con i nostri connazionali colpiti da questi tragici eventi, lo sport deve sempre dare il buon esempio. Vogliamo tutti insieme restituire un futuro ai nostri connazionali colpiti dal sisma, ci siamo impegnati in particolare per la ricostruzione di Pieve Torina, l’impegno dei nostri soci e simpatizzati sarà massimo per questa raccolta fondi perché per la F.I.DART la solidarietà è sempre al primo posto.”

Si possono effettuare donazioni di qualsiasi cifra al seguente IBAN: IT81 L060 4511 6020 0000 5004 713, intestatario “ASD F.I.DART” (Banca Sparkasse), causale: “Raccolta fondi terremoto”.

Commenta su Facebook