Nella sua relazione annuale, la Commissione intercantonale per le lotterie e le scommesse (Comlot) ripercorre un esercizio annuale interessante ed impegnativo e traccia una valutazione positiva delle sue attività di monitoraggio nel settore dei giochi e delel scommesse.

Complessivamente ha approvato 60 nuovi giochi. Ha aperto in totale 78 casi per presunta violazione della legislazione in materia di lotterie e scommesse e ha avviato 30 procedimenti giudiziari.

La nuova legge sul gioco d’azzardo è entrata in vigore il 1 ° gennaio 2019 e estende il campo di competenza della Comlot con molti compiti e poteri diversi.
Nel 2018, la Commissione ha approvato 38 giochi offerti da Loterie Romande e 22 da Swisslos. I profitti netti delle società di lotteria ammontavano a circa 588 milioni di franchi. Questo denaro viene versato ai cantoni che lo usano per sostenere progetti di pubblica utilità.

Durante lo scorso anno, il monitoraggio delle società di lotterie e di giochi si è concentrato in particolare sul controllo della gestione dei giochi, che deve essere sicuro e socialmente responsabile.
L’anno 2018 è stato un anno storico per il settore del gioco d’azzardo in Svizzera. Con il referendum del 10 giugno 2018, il popolo svizzero ha votato a favore della nuova legge sul gioco d’azzardo. Questa è entrata in vigore il 1 gennaio 2019 e amplia il campo di competenza di Comlot. .