I casinò in Svizzera stanno aprendo una dopo l’altrapiattaforme di gioco online. La pratica è stata resa legale a seguito della modifica della legge sul gioco d’azzardo, ma la concorrenza è agguerrita.

 

Il 10 giugno 2018, il 73% della popolazione svizzera ha votato a favore della liberalizzazione del gioco d’azzardo online con un referendum. Dalla  entrata in vigore nel gennaio 2019 della legge, cinque dei 21 casinò del paese (tutti di lingua tedesca) hanno già lanciato un sito online e altri tre (Ginevra, Berna e Lugano) lo stanno facendo.

I benefici dei giochi online sono stimati in oltre 250 milioni di franchi all’anno in Svizzera, secondo i dati del Dipartimento federale di giustizia e polizia (DFJP).

Il Grand Casinò di Lucerna è stato il secondo nel paese ad aprire una piattaforme web.  Ha investito diversi milioni di franchi per offrire una piattaforma legale ai giocatori.

“La nostra esperienza di oltre sei mesi ci mostra che stiamo raggiungendo un nuovo segmento di giocatori”, commenta compiaciuto il CEO del casinò Wolfgang Bliem . “L’offerta online non sostituisce l’offerta terrestre, al contrario. Siamo molto felici di aver trovato un’offerta aggiuntiva”, sottolinea.

Secondo le statistiche diverse migliaia di persone hanno già creato un account sul sito, la maggior parte dei quali uomini tra i 25 e i 45 anni. La maggior parte non sono clienti abituali nel casinò terrestre. Online, la spesa media è di circa cento franchi al mese.