Il 4 novembre 2020 è stato pubblicato nella Gazzetta Ufficiale spagnola il Regio Decreto 958/2020, del 3 novembre, sulle comunicazioni commerciali delle attività di gioco d’azzardo. Lo scopo di questa norma è l’elaborazione degli articoli 7 e 8 della legge 13/2011 del 27 maggio, che regolano il gioco d’azzardo, e risponde a una chiara vocazione alla tutela della salute pubblica, dei minori, dei bambini, di consumatori e società nel suo insieme. 

Il titolo I del regolamento stabilisce una serie di misure per limitare l’esposizione dei minori e di altri gruppi vulnerabili alle comunicazioni commerciali di attività di gioco basate sui canali di diffusione, nonché per fornire un’adeguata percezione del gioco d’azzardo come attività Potenziale rischio. Allo stesso modo, il regio decreto consente di impedire la generazione di comportamenti di gioco sconsiderati o compulsivi, e di garantire che le informazioni fornite ai giocatori siano veritiere e sufficienti a formare un’idea vera e non falsata di ciò che l’attività del gioco implica. 

In tal senso, tra le tante altre misure, il regio decreto 958/2020, del 3 novembre, stabilisce i principi generali applicabili alle comunicazioni commerciali; limita, in generale, comunicazioni commerciali audiovisive nella fascia oraria dalle ore 1:00 alle ore 5:00 vieta l’apparizione di persone o personaggi rilevanti o di pubblica notorietà in queste comunicazioni; non consente alle promozioni di attirare nuovi clienti; e, nel campo delle sponsorizzazioni, vieta che queste siano effettuate su magliette o attrezzature sportive.

Da parte sua, il Titolo II, in evoluzione delle disposizioni dell’articolo 8 della Legge 13/2011, del 13 maggio, introduce, nell’ambito della politica globale di responsabilità sociale d’impresa, la figura del responsabile del gioco sicuro, che, integrato nella struttura organizzativa di ciascun operatore, ha il compito di vigilare sulle politiche di gioco sicuro messe in atto. 

D’altra parte, vengono stabiliti una serie di obblighi di informazione sul gioco sicuro, che devono essere facilmente accessibili ai partecipanti a questa attività, nonché l’istituzione di un servizio telefonico di assistenza clienti dove possa essere fornita assistenza in questa materia. di gioco sicuro. 

Inoltre, lo standard determina la necessità per gli operatori di incorporare meccanismi per rilevare comportamenti rischiosi dei partecipanti ai giochi.