Il 4 aprile Snapchat ha tenuto il suo primo summit per i partner, dove sono state annunciate una moltitudine di nuove iniziative e offerte. La più interessante è stata quella riguardante il piano dell’azienda di lanciare Snap Games, una piattaforma di gioco online che vive direttamente nell’applicazione di messaggistica sociale e che accetterà la pubblicità video.

Snapchat ha quindi deciso di entrare nel mondo dei giochi online. Quella che sembra essere un’uscita redditizia per questa piattaforma per condividere foto e video, è una progressione naturale, dal momento che si prevede che nel 2021 il mercato dei giochi mobile raggiungerà i 100 miliardi di dollari. Nelle ultime settimane, sia Apple che Google hanno fatto annunci per le loro nuove piattaforme di gioco, ma le tre entità stanno adottando approcci leggermente diversi a questo mercato in crescita. A differenza di Arcade di Apple e Stadia di Google, il principale elemento di differenziazione di Snap Games è il suo modello “free-to-play”. Ciò significa che Snapchat includerà entrambi i giochi creati da sviluppatori indipendenti e giochi creati dagli stessi sviluppatori di applicazioni, dove avranno il controllo IP.

Per abilitare questo modello free-to-play, Snapchat venderà annunci di sei secondi che verranno pubblicati all’interno dello stesso gioco, interrompendo l’esperienza di gioco, ma mantenendo i contenuti gratuiti per gli utenti. Mentre questi annunci serviranno a risparmiare denaro dei giocatori, sarà interessante vedere la reazione dell’utente a queste interruzioni. Sarà anche interessante aspettare e vedere se e come Snapchat deciderà di integrare i premi all’interno del gioco come incentivi per vedere gli annunci, perché sembra che la visualizzazione degli annunci non sia obbligatoria, ma potrebbe essere saltata. Certo, se li vedremo interi saremo ricompensati.

In ogni caso, questi annunci rappresentano un importante flusso di entrate incrementali e sono la ragione principale per cui è stato creato Snap Games. Al di là dei ricavi pubblicitari, la speranza è che la piattaforma di gioco aumenti anche il tempo che gli utenti trascorrono all’interno dell’applicazione.

Tuttavia, è importante notare che semplicemente “fare” giochi e avere una piattaforma di gioco non garantisce il successo. Il successo nel settore dei giochi è sempre raggiunto da quei giochi che sono aggiornati, con strati profondi di ‘storytelling’, partecipazione e cambiamenti inaspettati che impediscono al pubblico di annoiarsi rapidamente. Sarà fondamentale per Snapchat garantire che il suo portafoglio di giochi offra ai giocatori sfide eterogenee e continue per essere pertinenti e attraenti.

L’aspetto più importante dell’offerta di Snap Games è che la piattaforma si integrerà perfettamente e incoraggerà l’interazione sociale all’interno dell’esperienza di gioco. Non è necessario scaricare i giochi ed è possibile accedervi immediatamente tramite l’applicazione.

Mentre l’industria dei giochi continua a crescere a un ritmo accelerato, le nuove piattaforme di gioco innovative come Snap Games continueranno a sfruttare l’aumento del consumo di giochi in vari formati e dispositivi. Con queste piattaforme in crescita, vengono presentate opportunità pubblicitarie significative per i marchi che devono essere significativamente coinvolti con attori occasionali e competitivi in ​​ambienti che non solo attraggono un pubblico molto desiderabile, ma mantengono anche la loro attenzione e prolungano il tempo di visualizzazione.