slot
Print Friendly, PDF & Email

(Jamma) Un tempo erano confinate agli angoli più bui dei casinò, ora sono diventate la normalità nei bar e soprattutto su internet. Le slot machine stanno completando il loro percorso di dominio assoluto nel settore del gambling, di cui costituiscono la fetta principale. Nel mercato italiano, più del 50% del volume di gioco deriva dalle macchinette, e in rete la percentuale sale al 60%. Questione di appeal? Di sicuro, ma soprattutto di tecnologia.

Le slot machine online infatti sono la specialità su cui si concentrano maggiormente le energie degli sviluppatori. Niente come un apparecchio ben progettato può incollare l’internauta davanti al proprio PC o al cellulare per ore, perso nelle luci scintillanti e nelle combinazioni vincenti. Magari con un tema accattivante, che possa creare nella mente del giocatore una sorta di effetto cross-over tra una famosa Serie Tv e il momento ludico. La prima annotazione da portare alle slot machine attuali è proprio questa: sono belle esteticamente, catturano l’occhio e si nutrono del successo di altri generi popolari, come il cinema, la televisione o i fumetti. Ed è sbagliato considerare quest’aspetto come secondario o poco innovativo, perché fino a pochi anni fa i temi principali erano storici o classici, e il successo non registrava numeri tanto importanti. Ora invece la scelta è veramente ampia, con tante nuove slot machine lanciate su internet ogni giorno.

Insieme allo sviluppo delle tematiche, è stato tenuto in maggiore considerazione l’aspetto del payout. Le slot machine si sono evolute da sole, ma su internet hanno raggiunto il picco massimo della loro funzionalità per il giocatore. Tanto da arrivare a un payout del 97%, con programmi VIP per i clienti più affezionati e piccoli step per vincere premi intermedi. I team dei casinò online mettono particolare attenzione sulle linee di puntata, che presentano diverse funzioni speciali per l’intrattenimento dell’utente. Negli ultimi anni si è registrata inoltre una tendenza a rendere il jackpot sempre più elevato, così da venire incontro all’esigenza principale di uno scommettitore: sognare in grande. E con un’offerta così ampia, portata a personalizzare l’esperienza fin dal momento dei bonus di benvenuto, la risposta del pubblico non si è fatta attendere.

E il futuro? Non è semplice prevedere cosa possa produrre il prossimo miglioramento nell’industria del gambling, e delle slot machine in particolare. Il primo passo potrebbe riguardare la questione sicurezza, sfruttando gli ultimi sistemi messi a punto con lo studio della biometria. La password potrebbe quindi lasciare spazio al controllo della retina o delle impronte digitali, non appena si riuscirà a rendere il controllo sicuro anche su apparecchi come PC e smartphone. A quel punto la fantasia degli sviluppatori potrebbe sbizzarrirsi, e ha già iniziato a percorrere due strade ugualmente affascinanti: gli ologrammi e la virtual reality. Probabilmente non bisognerà aspettare molto per vederle realizzate, e poter entrare realmente dentro l’esperienza di gioco, o portare il gioco nella dimensione della realtà. Sarebbe la morte dei casinò, o la loro nuovo vita. Semplicemente, non più in grossi edifici, ma a casa degli scommettitori. Più tecnologico di così…

Commenta su Facebook