L’operatore di scommesse Paddy Power ha lanciato una nuova campagna in cui invita le aziende a non sponsorizzare le squadre di calcio.

Paddy Power ha lanciato una nuova campagna nel Regno Unito in cui chiede agli operatori di scommesse di interrompere la sponsorizzazione sulle maglie delle squadre di calcio. La campagna è stata lanciata dopo che sono apparse immagini del logo della società sulla  maglia del Huddersfield, immagini fortemente criticate a causa dello spazio occupato dal marchio. La società ha poi spiegato che la sponsorizzazione era una bufala per attirare l’attenzione sulla campagna.

“Save Our Shirt” è la campagna che esorta le organizzazioni e le aziende a non prestare il proprio logo sulle maglie. Paddy Power ritiene che i kit dovrebbero essere restituiti simbolicamente ai fan.

“La sponsorizzazione della maglia nel calcio è andata troppo oltre. Accettiamo che ci sia un ruolo per gli sponsor nel calcio, ma la maglia dovrebbe essere sacra “, ha detto Victor Corcoran, di Paddy Power. “Quindi stiamo chiedendo a altri sponsor di partecipare alla campagna Save Our Shirt e dare qualcosa ai fan. Come sponsor, sappiamo quale sia il nostro posto e non è sulla tua maglietta “, ha aggiunto.

“Quindi sì, la nostra camicia di Huddersfield era un falso. Non stiamo solo sponsorizzandoli in questa stagione, ma stiamo anche sponsorizzandoli, attraverso la nostra campagna Save Our Shirt “, ha dichiarato Paddy Power sui social media.

“Come marchio, cerchiamo sempre di essere dalla parte dei fan. Sappiamo che amano indossare i colori del club con orgoglio, ma non amano essere un cartellone pubblicitario ambulante. Ecco cosa è  Save My Shirt.  “.

 

 

Commenta su Facebook