Raimonds Elbakjans, ex giocatore di pallacanestro lettone e visionario dell’iniziativa di cultura giovanile e sport di strada Ghetto Games, approfondirà le infinite possibilità offerte dagli sport di strada durante una presentazione esclusiva al prossimo SBC Summit Tbilisi.

Il summit si terrà presso lo Sheraton Grand Tbilisi Metechi Palace, in Georgia, dal 23 al 24 ottobre. La presentazione di Elbakjans sul tema “The Untapped Potential in Street Sports” sarà uno dei momenti salienti della conferenza “Innovation Stage“, che si svolgerà nella giornata principale della principale conferenza sull’iGaming e sulle scommesse sportive per la Georgia e le regioni limitrofe, tra cui l’Europa orientale, l’Asia centrale e i Balcani.

Con l’inflazione globale in aumento e gli ostacoli finanziari insormontabili per chi si trova in regioni socialmente svantaggiate, il mondo dello sport sta diventando sempre più protetto da barriere finanziarie e sociali. Organizzazioni sportive giovanili e di strada come Ghetto Games si stanno impegnando per affrontare questa disparità sociale, offrendo a persone provenienti da contesti problematici e svantaggiati la possibilità di impegnarsi in una serie di attività sportive.

In un contesto di turbolenza economica globale e di crescente popolarità degli sport di strada, questa presentazione intende affrontare le opportunità che gli sport di strada offrono agli operatori di scommesse. Esaminerà inoltre le esigenze dei movimenti giovanili, con l’obiettivo di aprire la strada a collaborazioni reciprocamente vantaggiose.

Raimonds Elbakjans ha dichiarato: “Quando esaminiamo le sfide sociali, soprattutto nelle aree svantaggiate, scopriamo che i comuni e i contribuenti ne stanno attualmente sopportando il peso. Molti comuni non hanno i mezzi per affrontare efficacemente questi problemi. Se i fornitori di servizi si assumessero davvero le loro responsabilità e investissero in modo significativo nella comunità, il loro contributo andrebbe oltre la semplice pubblicità. Questo coinvolgimento porterebbe grandi benefici ai giovani e alla comunità in generale. Se i giovani sono influenzati negativamente da servizi come le scommesse sportive, potrebbero cercare altri sbocchi per le dipendenze. C’è l’opportunità di ottenere profondi benefici per la società costruendo infrastrutture reali e finanziando iniziative che coinvolgano i giovani nello sport di oggi”.

Elbakjans ha trovato la fama come giocatore professionista di basket lettone. Dopo aver iniziato il suo percorso sportivo alla giovane età di 8 anni, giocando a pallacanestro per la squadra giovanile della scuola sportiva “Ridzene” di Riga, Elbakjans è passato al BK Ventspils nel 2003. In questo periodo, inoltre, Elbakjans ha raggiunto l’apice della carriera giocando per la Nazionale Under 18 maschile della Lettonia, prima di ritirarsi nel 2005 a causa di condizioni di salute impreviste.

Nel 2009, nel bel mezzo del crollo finanziario globale, l’ex cestista ha fondato Ghetto Games. L’organizzazione è nata nel tentativo di sfruttare il potere dello sport come mezzo per sostenere i giovani residenti nei quartieri socialmente più svantaggiati di Riga. Ghetto Games funge da piattaforma di trasformazione, consentendo agli individui di esprimere la propria individualità giocando a calcio, pallacanestro, floorball e altro ancora, favorendo al contempo il loro sviluppo fisico e morale.

Durante il suo mandato a Ghetto Games, Elbakjans è stato la forza trainante della trasformazione degli sport di strada. Sotto la sua guida, l’azienda ha prosperato, vantando tornei europei di successo, stringendo partnership con alcuni dei campionati di calcio più conosciuti al mondo, come La Liga, ed espandendo le proprie attività in quattro continenti e 25 Paesi.

Rasmus Sojmark, CEO e fondatore di SBC, ha dichiarato: “Gli straordinari risultati di Raimonds Elbakjans, non solo nel campo dello sport ma anche nel suo lavoro d’impatto con Ghetto Games e la sua influenza positiva sui giovani, sono davvero notevoli. Egli esemplifica il duplice ruolo di atleta e di innovatore in tutti i sensi. Il suo discorso si preannuncia imperdibile per chi è interessato a sfruttare le possibilità offerte dagli sport di strada e il loro potenziale impatto sul settore delle scommesse sportive”.

Altri panel presentati nell’ambito della conferenza Innovation Stage riguarderanno argomenti come l’impatto dell’intelligenza artificiale (AI), soluzioni di pagamento rivoluzionarie, tecnologie trasformative che guidano l’espansione del marketing e molto altro ancora.

È possibile acquistare il pass completo per l’evento qui, ottenendo l’accesso alla conferenza, all’area espositiva e alle strutture di networking al prezzo scontato di 150 dollari.

Per opportunità di esposizione e sponsorizzazione, contattare [email protected] o Baki Lortkipanidze all’indirizzo [email protected].

Articolo precedenteCodere Italia, contrasto alla violenza sulle donne: successo a Parma per “Innamòrati di Te”
Articolo successivoWazdan espande il suo raggio d’azione andando online con Lottomatica.it