La società di media e eventi internazionali SBC ha concordato i termini per acquisire il Canadian Gaming Summit (CGS), la più importante conferenza annuale canadese e fiera commerciale per i professionisti terrestri e dell’iGaming, dagli attuali proprietari della Canadian Gaming Association (CGA) e MediaEdge Communications.

L’acquisizione sarà completata dopo l’edizione di quest’anno del Summit, che si terrà dal 7 al 9 giugno 2022, presso il Metro Toronto Convention Centre nel centro di Toronto. Incluso nell’accordo c’è il sito Web di notizie di Canadian Gaming Business, la newsletter elettronica e la rivista cartacea.

Come parte dell’accordo, SBC lavorerà con MediaEdge e CGA per portare ancora più contenuti e opportunità commerciali al Summit di quest’anno. Ciò include tutte e tre le organizzazioni che ospiteranno uno Special Gaming Industry Reception il 4 aprile per celebrare il lancio del nuovo regime di gioco online dell’Ontario.

Dopo l’acquisizione, la CGA continuerà a essere coinvolta come partner ufficiale e strategico del Summit e lavorerà con SBC per garantire che la CGS supporti il ​​continuo sviluppo dell’industria dei giochi in Canada.

Rasmus Sojmark, fondatore e CEO di SBC, ha commentato: “Questa è un’acquisizione meravigliosa per SBC in quanto si adatta perfettamente al nostro portafoglio in crescita di eventi leader di mercato e proprietà multimediali negli Stati Uniti e in America Latina. Siamo lieti di portare il Canadian Gaming Summit nella famiglia SBC, poiché è probabile che l’apertura di scommesse su un singolo evento sia trasformativa per un settore del gioco d’azzardo già vivace come quello canadese e ci consente di costruire su quella che è già una grande conferenza”.

Il presidente della Canadian Gaming Association, Ilkim Hincer, ha commentato: “La CGA è un’associazione di categoria nazionale che rappresenta i principali operatori e fornitori nei settori dei giochi, delle scommesse sportive, degli eSport e delle lotterie canadesi. Il Consiglio è entusiasta di supportare questo accordo, in quanto ci consente di concentrare ancora di più i nostri sforzi sui nostri membri e di offrire loro il massimo valore”.

Il presidente e CEO della Canadian Gaming Association, Paul Burns, ha commentato: “Il numero dei membri della CGA è cresciuto in modo significativo nell’ultimo anno e siamo entusiasti di aprire nuove opportunità per ampliare l’accesso dei nostri membri al networking e allo scambio di idee su questioni di causa comune. Abbiamo già un ottimo rapporto di lavoro con il team SBC e non vediamo l’ora di lavorare insieme per molti anni a venire”.

Chuck Nervick, Senior Vice President di MediaEdge Communications, ha aggiunto: “Siamo orgogliosi di ciò che abbiamo ottenuto in collaborazione con la CGA nel corso degli anni e delle relazioni e amicizie che abbiamo stabilito, ma crediamo che per il Canadian Gaming Summit sia ora l’occasione perfetta per iniziare un nuovo capitolo. Ci è piaciuto molto lavorare nel settore dei giochi e crediamo che SBC abbia la squadra ideale per prendere le redini da qui”.

Chiunque sia interessato a partecipare al Canadian Gaming Summit di quest’anno o allo Special Gaming Industry Reception il 4 aprile deve contattare direttamente MediaEdge o contattare il proprio account manager SBC.