Le entrate del gioco d’azzardo online in Portogallo sono aumentate del 47,5%, pari a 69,8 milioni di euro, nel primo trimestre del 2020.

Questa cifra è la più alta di sempre in Portogallo, nell’arco di un trimestre, e ha anche segnato per la prima volta il sorpasso dell’online sul terrestre.

Advertisement

Poco più della metà di questo totale proviene dal casinò online, 35,3 milioni di euro, con un incremento  del 56,5% , più delle scommesse sportive, che hanno registrato una crescita del 39,2%, pari a € 34,5 milioni.

Questa crescita dei ricavi delle scommesse sportive è arrivata nonostante una diminuzione del 19,6% delle giocate (149,1 milioni di euro). Poco meno di tre quarti delle scommesse (74,7%) sono state piazzate sul calcio. Segue il Basket con scommesseper l’11,1%, tennis (9,1%) e hockey su ghiaccio (2,5%).

Le giocate sui casinò sono cresciute del 12,7% a € 960,8 milioni. Le slot sono il gioco online più popolare, rappresentando il 69,8% delle puntate. La roulette segue con il  12,6%, mentre il 6,4% è stato puntato sul blackjack.

I ricavi dei casinò terrestri e delle sale giochi sono scesi del 17,5% a € 62,0 milioni. Di questo totale, 51,0 milioni di euro provengono da macchine da gioco, con un calo del 18,3% su base annua. I restanti 11,0 milioni di euro provengono da casinò terrestri, in calo del 12,6%.

Il governo portoghese ha incassato 20,8 milioni di euro in tasse sul gioco d’azzardo online, con un aumento del 40,1% su base annua.