Fino al 31 marzo 2019, in Portogallo erano 10 le società autorizzate a svolgere attività di gioco d’azzardo e scommesse online. Gestivano 161 licenze (7 licenze per sfruttare le scommesse sportive a quotazioni e 9 licenze per gestire i giochi d’azzardo fortuna o possibilità).

 

Durante il primo trimestre del 2019, il gioco d’azzardo e l’attività di gioco online hanno generato circa 47,3 milioni di euro di ricavi lordi.

 

Nello stesso periodo le attività di gioco terrestre nei casinò e nelle sale slot hanno generato circa 75 milioni di euro di ricavi lordi, con una riduzione del 7,7% rispetto al trimestre precedente e una riduzione di circa 2 % rispetto allo stesso periodo.

Commenta su Facebook