Parla Danilo Madonna, l’uomo che appare nel video de Le Iene, e che avrebbemesso in piedi un sistema per ‘svuotare’ le slot con cincite sicure.

“Le mie dichiarazioni sono state travisate. Non solo, sono state montate in modo tale da dare una rappresentazione diversa dalla realtà. Nel servizio vengo tirato in ballo come colui che è a conoscenza di un metodo per vincire alle slot in modo sicuro. Così si afferma qualcosa che non risponde alla realtà mettendoci la mia faccia. Le cose stanno diversamente. Ho detto che sono un giocatore, direi anche un ludopatico, ma la storia delle vincite non è vera. Per questo ho presentato un esposto ai Carabinieri. Mi rivolgerò ad un avvocato per querelale la trasmissione e il giornalista”. E’ quanto dichiara a Jamma.it Danilo Madonna a proposito del video mandato in onda a Le Iene circa un sistema infallibile e truffardino per vincere alle slot.

“Ho fatto presente ai gionalisti che li avrei querelati, mi è stato risposto che questo per loro non è un problema. Sono stato tirato in ballo per dimostrare qualcosa che non risponde al vero. Penso ci sia dietro la volontà di qualcuno che conosco per farmela pagare”, ha detto Madonna. Nel video una persona anonima si dice dipendente di Danilo Madonna e come tale avrebbe avuto indicazioni dallo stesso per vincere almeno 200 – 300 euro al giorno alle slot. Poi la vincita verrebbe ‘smezzata’ con il  Madonna stesso.