BILD zu OTS - Mag. Harald Neumann und Mag. Thomas Graf bei der ICE Totally Gaming 2017 in London
Print Friendly, PDF & Email
(Jamma) Harald Neumann, CEO di Novomatic, ha rilasciato un’intervista ad un media tedesco dove fa il punto sui risultati del primo semestre del Novomatic sottolineando l’importanza delle acquisizioni in Spagna e Italia con un occhio al mercato del Sud America.

-Novomatic registrato un risultato record nel semestre …
In effetti, le vendite sono aumentate dell’11,3 per cento rispetto all’anno precedente . La nostra strategia di crescita si traduce principalmente qui. Abbiamo fatto alcune acquisizioni interessanti nella prima metà dell’anno. Ad esempio in Germania con la “Casino Royal Group” o in Spagna con “Vasco Gaming”.


-Spagna e Germania sono solo alcuni dei principali mercati. Quali gli altri mercati importanti per Novomatic?

In Italia, abbiamo comprato piccole imprese, in primo luogo si tratta gli operatori locali, nonché nei Paesi Bassi, ma anche in Spagna. In Europa orientale potremmo crescere soprattutto nella zona delle “operazioni di gioco”, in Polonia abbiamo acquisito la maggior parte delle quattro società. Come un risultato l’Europa orientale ha ancora un ruolo importante.

-Il numero di dipendenti è cresciuto notevolmente, più di 25.000 persone. La crescita richiede anche investimenti, come si può finanziare questa crescita? 
Naturalmente valutiamo costantemente le opzioni di finanziamento, ma una cosa è chiara: un business fondamentale con benefici sostenibili è la base del nostro successo. Quando noi compriamo le aziende, vediamo questa operazione come un investimento a lungo termine. In questo modo consolidiamo  la nostra posizione di leadership nel mercato globale. Non pensiamo di massimizzare a breve termine i profitti.


-Le norme statali sono in aumento e, in alcuni casi, più rigide …
Come società prevalentemente europea, abbiamo imparato a convivere con diverse misure di regolamentazione. Siamo anche forti sostenitori del fatto che lo Stato sta mettendo le basi per il gioco. In generale, abbiamo decenni di esperienza con normative statali  e, come si è visto nei risultati, i mercati possono gestire bene tutto questo.


Qual è l’obiettivo della società nella seconda metà del 2017?
La nostra collaborazione operativa con Ainsworth è in crescita . Per esempio, ora abbiamo preso la distribuzione dei prodotti Ainsworth in Europa. L’acquisizione di Ainsworth è di fondamentale importanza strategica. Ci dà l’accesso almercato degli Stati Uniti, una regione con quasi un milione di macchine da gioco. Ainsworth è anche uno dei leader del mercato in Australia e ha una forte presenza nel mercato latino-americano. Al momento, stiamo ancora attraversando le procedure di approvazione richieste da molte autorità di gioco per completare l’acquisizione.


-Europa sta perdendo la sua importanza?
No. L’Europa è ancora molto importante per Novomatic. Ma stiamo anche crescendo oltre Europa.

Come state sviluppando l’attività di giochi online e su cellulare?
In sostanza, stiamo agendo con Greentube Group, uno dei principali fornitori internazionali di contenuti di gioco online. Negli ultimi anni i giochi online hanno registrato il trend di crescita più forte.


Vuol dire che il gioco online è un mercato importante per il futuro? 

I consumatori cambiano sempre più il web per i dispositivi mobile. Questo è il motivo per cui stiamo assistendo ad un trend positivo nei giochi online B2C.

Commenta su Facebook