Nel quarto trimestre 2020 le nuove partite Iva aperte nel settore delle lotterie, scommesse, case da gioco sono state in totale 112 contro le 201 dell’ultimo trimestre 2019 (-44,27%). Nello specifico ne sono state aperte 60 a ottobre (-25,93% rispetto allo stesso mese del 2019), 24 a novembre (-65,71% rispetto allo stesso mese del 2019) e 28 a dicembre (-44,00% rispetto allo stesso mese del 2019). In tutto il 2020 sono invece state aperte 494 partite Iva nel settore lotterie, scommesse e case da gioco, con un calo del 40,41% rispetto a tutto il 2019, quando erano state 829.

E’ quanto si evince dai dati riportati dall’Osservatorio Partite Iva del Mef – alla voce “Aperture di attività” – con riferimento all’ultimo trimestre del 2020.