Gli incassi lordi dai giochi (GGR) dei casinò di Macao a settembre 2022 è stato di 370 milioni di dollari, in calo del 49,6% rispetto allo stesso mese dell’anno scorso, secondo i dati pubblicati dal Gaming Inspection and Coordination Bureau (DICJ). L’importo è comunicato è il più alto da maggio di quest’anno.

Le entrate del gioco d’azzardo da gennaio a settembre 2022 sono state di 3,99 miliardi di dollari, in calo del 53,1% rispetto allo scorso anno.

A Macao si sente ancora l’effetto negativo del COVID, le procedure di spostamento da e per la terraferma sono rimaste relativamente restrittive fino a settembre.

Dopo i ripetuti focolai nella Cina continentale Macao non ha aperto l’ingresso senza quarantena per i visitatori stranieri, quindi il numero giornaliero di turisti a Macao è rimasto a circa 20.000 unità a settembre, ben al di sotto della media del 2019 di 108.000 al giorno.

Articolo precedenteI casinò del Regno Unito tornano ad associarsi all’European Casino Association
Articolo successivoStarCasinò Sport è Official Infotainment Partner dell’US Sassuolo: lo shaking hands nel match con la salernitana