La delegazione senior di Clarion si reca a Las Vegas come parte della preparazione per il ritorno dei marchi di giochi Bellwether a ICE 2023

Il team di ICE London prosegue nei preparativi per il ritorno su larga scala dei fornitori dell’industria dei casinò terrestri all’area espositiva del 2023 con una delegazione senior in viaggio a Las Vegas per discutere le tendenze, le sfide e le opportunità del settore con i principali marchi statunitensi di giochi b2b e di consumo .

La delegazione, guidata dall’amministratore delegato di Clarion Gaming, Stuart Hunter, ha incontrato le parti interessate tra cui Light & Wonder, Konami, IGT, Aristocrat, AGC ed Everi.

Il gruppo ICE ha anche ricevuto informazioni sulle ultime tendenze dei consumatori nei giochi da casinò e ha ricevuto visite guidate di Resorts World Las Vegas e Palms Casino. L’itinerario di Las Vegas ha seguito il Casino Symposium del mese scorso organizzato in collaborazione con la European Casino Association. Tenutosi al Les Ambassadeurs Casino di Londra, ha previsto una serie di discussioni di livello C utilizzando il modello Open Space, un formato guidato dai partecipanti, che ha portato a un’agenda che riflette le questioni importanti per le loro attività.

Riflettendo sulla visita negli Stati Uniti, Stuart Hunter ha dichiarato: “Prima di tutto vorrei ringraziare tutti i nostri partner che si sono presi del tempo fuori dai fitti programmi per condividere le loro opinioni sul settore e i loro piani per il ritorno a ICE London 2023. Il team di Clarion sta fortemente investendo nel settore e in quanto custode dell’evento di gioco b2b più cosmopolita del mondo, credo che sia fondamentale dedicare del tempo ad ascoltare i nostri clienti e le parti interessate in tutto il mondo”. Ha continuato: “Abbiamo discusso di una vasta gamma di questioni che continueranno ad essere esplorate e ampliate al nostro prossimo ICE Symposium che si terrà a Las Vegas lunedì 10 ottobre – il giorno di apertura del G2E – e sarà guidato da Ewa Bakun, Direttore Clarion Gaming di Industry Insight and Engagement. Avere un dialogo aperto con tutti i nostri clienti è un elemento centrale della nostra filosofia basata sul cliente e non vediamo l’ora di ascoltare e agire in base ai risultati del simposio di ottobre, che avranno un impatto sia sull’industria dei casinò che sull’opportunità che esiste in scommesse sportive”. “Inoltre, abbiamo potuto discutere del ritorno del settore terrestre nel febbraio 2023 e sottolineare i nostri impegni per aiutare a massimizzare il ROI e garantire che ICE London continui a svolgere un ruolo guida nell’aiutare a raggiungere i propri obiettivi aziendali. L’intuizione e il feedback che abbiamo ricevuto durante il nostro soggiorno a Las Vegas sono già stati inseriti nell’esperienza della manifestazione del 2023. “Il formato del Simposio, adottato dall’assemblea Ampersand tenutasi in precedenza a Las Vegas, si sta rivelando estremamente popolare come piattaforma per i nostri stakeholder per aiutare a plasmare e influenzare la manifestazione e completeremo il programma del Simposio 2022 con un evento dedicato al settore del gioco d’azzardo online che si svolgerà a novembre in una sede in Europa”. L’edizione 2023 di ICE London, che si svolgerà il 7/8/9 febbraio, corrisponderà alle dimensioni fisiche dell’edizione 2020 pre-pandemia con oltre il 90% dello spazio dello stand prenotato sette mesi prima dell’apertura della mostra.

IMAGE: Image courtesy: Resorts World Las Vegas

Articolo precedenteLe migliori carte prepagate per i casinò online
Articolo successivoRavenna. Minenna: ’’ ADM presente all’arrivo del primo convoglio con 15 mila tonnellate di mais da Odessa’’ (VIDEO)