Il mercato globale del gioco d’azzardo ai tempi del Coronavirus registra anche questa settimana un trend in calo.

Secondo gli analisti della H2 Gambling Capital, specializzati nel settore del gambling, nell’ultima settimana si prevede un volume delle giocate meno le vincite, a livello globale, pari a 400 miliardi di dollari. Ovvero in calo del 15,6%, contro il -13,6% previsto solo sette giorni fa.

Stabile il mercato del gioco online. Il blocco delle attività di gioco terrestre non sembra favorire le attività online che, dopo un leggero incremento nei primi giorni, si sono stabilizzate fermandosi ad un aumento del 3% rispetto ai valori pre-Covid, quindi del gennaio scorso.

In Europa ad oggi il mercato registra un calo del 13,6%. 3 punti percentuali in più nell’arco dell’ultima settimana.