Il provider lancia l’intero portfolio di slot online sui siti dell’operatore Genesis Global

Pragmatic Play, provider leader nella fornitura di giochi per l’industra iGaming, è lieta di annunciare l’inizio di una partnership con l’operatore Genesis Global, per la fornitura dell’intero portfolio di slot machine online.

Advertisement

I quindici brand targati Genesis Global potranno offrire finalmente l’ampia gamma di slot online di Pragmatic Play, tra cui il pluri-premiatoWolf Gold, le più recenti release e la sempre crescente serie di slot Megaways™.

Lena Yasir, Vice President di Pragmatic Play, ha commentato così l’accordo raggiunto: “Genesis Global è una realtà ben conosciuta e rispettata nel settore e siamo entusiasti all’idea di vedere la nostra intera serie di giochi a disposizione di un pubblico tanto ampio e variegato.

Il nostro sforzo per una continua crescita all’interno dei mercati regolamentati ci ha permesso di stringere numerose partnership con le aziende più innovative del settore, tra le quali proprio Genesis Global con la quale siamo orgogliosi di collaborare.”

Ariel Reem, Chief Executive Officer di Genesis Global, ha dichiarato: “Pragmatic Play gode di un’ottima reputazione grazie alla qualità delle proprie slot machine e non vediamo l’ora di raccogliere i frutti di questa nuova partnership. L’offerta di giochi Pragmatic Play è varia e di altissima qualità e i loro celebri giochi sono un’eccellente aggiunta al nostro portfolio. Sono certo che insieme cresceremo molto e raggiungeremo grandi obiettivi.”

Ad oggi, Pragmatic Play rilascia fino a cinque slot machine al mese, oltre a giochi per il Casinò Live e i titoli per il Bingo online che completano una fantastica offerta multi-prodotto, interamente accessibile attraverso un’unica integrazione API.

Genesis Global è un operatore di giochi da casinò online che ha goduto di un’incredibile crescita negli ultimi mesi, come testimoniato dal lancio di sei nuovi brand casinò, dalla nuova offerta di scommesse sportive e dall’espansione dei marchi esistenti in nuovi mercati come India, Giappone e Spagna.