Print Friendly, PDF & Email

(Jamma) Colpo di scena sul mercato dei casinò in Grecia. Il piani di riorganizzazione dell’industria dei casinò attraverso un nuovo sistema unificato di licenze a cui aveva pensato il governo di Atene viene cancellato all’improvviso dopo che il Casino Loutraki ha ottenuto una vittoria in tribunale che gli permetterà di recuperare il pagamento delle imposte e, probabilemnte, di conservare la sua vecchia licenza.

Lunedì 22 gennaio la Corte d’Appello Amministrativa di Tripoli, un tribunale di primo grado per casi riguardanti lo Stato, si è espressa a favore del Club Casinò Loutraki in merito ad un vecchio ricorso.

La decisione, che non è stata ancora pubblicata per intero, obbliga lo Stato a restituire più di 40 milioni di euro al casinò per il periodo 2008-2011. Loutraki ha anche il diritto di presentare una domanda integrativa al tribunale per gli anni 2015-2017 e potrebbe essere in grado di richiedere gli interessi sul denaro dovuto. FB

Commenta su Facebook