Nuovo progetto di legge da parte della Grecia inviato alla Commissione Europea. Il testo riguarda il progetto di regolamento tecnico “Regolamento dei giochi per l’idoneità personale”. Il regolare periodo di stand still, della durata di tre mesi, terminerà il prossimo 12 giugno.

Il progetto di regola tecnica si riferisce al “Regolamento di ammissibilità delle persone” e in particolare: ai sensi dell’articolo 29, comma 3, della legge 4002/2011 (A 180)
una raccomandazione al Ministro delle finanze per l’emissione di un regolamento sui giochi sull’ammissibilità, che, secondo questa raccomandazione, riflette, alla luce dei principi di buona amministrazione, uguaglianza e proporzionalità, la tutela dell’interesse sociale e pubblico e complessità e rischi derivanti dalle dimensioni del mercato del gioco, dalle imprese e dalle persone coinvolte e con la chiarezza, completezza e dettaglio richiesti, le condizioni e le procedure: (a) Rilascio di licenze di idoneità alle persone coinvolte nell’organizzazione e nella condotta di gioco d’azzardo, unico e indipendentemente dal modo in cui i giochi sono concessi in licenza, il tipo di giochi, i mezzi, il tempo, il modo e la rete di fornitura, promozione e distribuzione dei servizi in questione, nonché l’importo e il processo di pagamento le commissioni e gli oneri pertinenti; b) riconoscimento degli organismi di certificazione che gestiscono un laboratorio specializzato (laboratorio di prova) e
(c) tenere i registri forniti.