Print Friendly, PDF & Email

Con effetto immediato, a partire dal giorno 16 luglio, Google ha bloccato in Italia tutti gli annunci a pagamento per il gioco d’azzardo agli operatori in Italia, modificando così la sua policy sul gambling. 

Nessuno stop invece per chi è licenziatario su altri mercati. Nel messaggio pubblicato da Google si specifica che potranno essere pubblicati annunci solo per le lotterie statali a  estrazione differita. Quando la norma entrerà in vigore anche la pagina di Google dei giochi d’azzardo e dei giochi verrà aggiornata.

Questo vuol dire che a partire da ieri, 16 luglio, sulle pagine di Google compariranno solo le pubblicità di operatori privi di concessione.

Commenta su Facebook