La Gaming Authority dei Paesi Bassi (Ksa) aveva programmato di tenere riunioni informative a marzo per sale giochi e casinò da gioco. Sfortunatamente questi incontri sono stati annullati a causa della diffusione del Coronavirus.

Il Ksa evidenzia la situazione eccezionale per gli imprenditori e per il Paese ma anche la necessità di informare nel miglior modo possibile il settore in merito ai nuovi requisiti che verranno applicati quando entrerà in vigore la nuova legge sul gioco a distanza. Per dare agli imprenditori il tempo di prepararsi, le informazioni sono state inserite sul sito Web.

Sale giochi e casinò sono i primi a confrontarsi con le conseguenze concrete della nuova legge. La legge stabilisce nuovi requisiti, in particolare nei settori della prevenzione della dipendenza e della pubblicità. La connessione a Cruks è uno di quei requisiti. Prima che un giocatore possa giocare con il nuovo regime legale, il fornitore deve verificare se è registrato. In tal caso, l’accesso deve essere rifiutato. Cruks è un mezzo importante per prevenire la dipendenza da gioco.